CTU

Consulenti tecnici d’ufficio del giudice CTU:
L'Albo dei Consulenti Tecnici (in ambito civile) è un albo di esperti ai quali il giudice fa ricorso nella scelta dell'affidamento di incarichi per particolari accertamenti.

Con il D.M. giustizia 109 del 4 agosto 2023 è stato pubblicato il regolamento per i consulenti tecnici. Il provvedimento segue il D.Lgs. 149/2022 e completa l'attuazione della legge 206/2021la cd Riforma Cartabia che ha modificato i requisiti per l’iscrizione a tale albo ed ha previsto l’istituzione di un elenco nazionale dei consulenti tecnici, suddiviso per categorie e contenente l’indicazione dei settori di specializzazione di ciascuna categoria.

Requisiti:

Oltre all’iscrizione negli Ordini, Collegi, Associazioni, Ruoli relativi, alla residenza o domicilio professionale nel circondario del tribunale, si evidenziano, (punto b) l’essere in regola con gli obblighi di formazione previsti dalla categoria,  (punto c) non aver riportato sanzioni disciplinari più gravi di quella minima del proprio ordinamento,  (punto d) il possesso di speciale competenza tecnica. Quest’ultimo requisito è soddisfatto con l’esercizio, effettivo e continuato, per almeno 5 anni dell’attività professionale nelle categorie e nei settori di specializzazione e con gli eventuali corsi al fine di acquisire competenze nell’ambito della conciliazione, sul processo e sull’attività del consulente.

Si evidenzia, inoltre, che nella domanda di iscrizione all'albo è necessario indicare mediante dichiarazione sostitutiva, a pena di inamissibilità, la categoria e  il settore di specializzazione per i quali si chiede l'iscrizione; la dichiarazione di non aver riportato negli ultimi cinque anni sanzioni disciplinari, la dichiarazione di essere in regola con gli obblighi contributivi e previdenziali.

Come presentare la domanda:
Le domande per l’iscrizione all’albo dei consulenti tecnici possono presentarsi, telematicamente sul sito del portale dei servizi telematici del Ministero della Giustizia, tra il 1°marzo e il 30 aprile e tra il 1° settembre e il 31 ottobre di ogni anno e il Comitato ha 180 giorni per provvedere.

Si evidenzia che i professionisti già iscritti, alla data del 4 gennaio 2024 ad un albo CTU, dovranno ripresentare tale domanda di iscrizione in modalità informatica entro il termine perentorio del 4 marzo 2024Il professionista che non presenterà domanda d’iscrizione entro il termine sopra indicato, alla data del 05 marzo 2024 sarà cancellato.

N.B. Si può essere iscritti in Albi di un solo Tribunale.

Si rimanda alla circolare qui sotto riportata per le specifiche tecniche per la presentazione della domanda.

CIRCOLARI:

21.12.2023 CIRCOLARE PORTALE ALBO CTU APERTURA DEL SISTEMA - PRIMO POPOLAMENTO

 



Albo dei geometri ACCEDI ALL'ALBO
Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''